Caratteristiche

Thermodul: soluzioni radianti a battiscopa

Il sistema Thermodul si sviluppa lungo lo zoccolino delle pareti e sfrutta il principio naturale dell'irraggiamento. La particolare posizione a pavimento permette al calore di diffondersi in modo omogeneo ed efficace senza muovere polveri.

Come funziona: Minimo ingombro, ottima resa

Come funziona: Minimo ingombro, ottima resa
La particolare mascherina, a contatto diretto con il nucleo riscaldante, permette al calore di diffondersi in modo uniforme ed efficace senza riscaldare l’aria e innescare moti convettivi.

La piccola parte convettiva, fuoriuscendo dalla fessura superiore del battiscopa, lambisce le pareti che la assorbono per poi ricederla gradualmente all'ambiente, mantenendosi asciutte e prive di muffe.

Le particolari caratteristiche di funzionamento lo rendono un impianto salubre e quindi adatto anche alla bioedilizia.

Thermodul non richiede una professionalità particolare, l’installazione è facile e veloce.

Sei un architetto? Un progettista? Un installatore? Un rivenditore? Registrati e scarica la documentazione

Benefici

Una distribuzione del calore più confortevole ed efficiente, con temperatura uniforme, umidità costante e nessun sollevamento di polveri.

Il sistema di riscaldamento per irraggiamento Thermodul non dà luogo a quei moti convettivi dell’aria domestica che normalmente alzano da terra e mettono in circolo polveri, acari, pollini; inoltre mantiene costante il tasso di umidità relativa. Queste caratteristiche consentono un maggiore benessere della persona, specialmente in caso di allergie, e migliora le condizioni strutturali, mantenendo asciutte le pareti che non vengono intaccate da umidità e muffa.

Dove utilizzarlo

La gamma di colori, le dimensioni contenute e i diversi modelli rendono Thermodul
una soluzione molto flessibile.

Per le sue particolari caratteristiche, Thermodul può essere impiegato non solo per le nuove abitazioni,
ma anche in tutti quei casi in cui si voglia preservare al massimo l’integrità e la disponibilità delle pareti e dei pavimenti come nel caso di edifici storici, musei, biblioteche, negozi.
Inoltre, grazie alla vasta gamma di soluzioni, questo sistema è idoneo anche al riscaldamento di grandi ambienti, come palestre, scuole, hotel, chiese, etc.

Come utilizzarlo

È una soluzione che può essere interpretata in modi diversi, a seconda del risultato che si vuole ottenere

Discrezione
Questo sistema di riscaldamento a battiscopa può diventare quasi invisibile, mimetizzandosi con il colore o la finitura della parete. Oltre a tutta la gamma di tinte unite RAL, lo zoccolino viene proposto anche con verniciature dorate, cromate, bronzo scuro e alluminio satinato e con una serie di tinte legno e tinte marmo che riescono ad integrarsi perfettamente con ogni superficie d’appoggio.

Arredo
Il minimo ingombro di Thermodul permette di dare il giusto risalto agli elementi stilistici della stanza, senza superfici e volumi ridotti da radiatori, stufe, camini, etc.
Inoltre può diventare, in mano al progettista, un ulteriore elemento di design, per esempio scegliendolo in colori a contrasto.

Illuminazione
Grazie all’esclusiva integrazione con l’accessorio LED, oltre ad avere un ulteriore fattore di arredo, si possono creare dei percorsi di luce (anche colorata) che sottolineano le direttrici architettoniche della casa e accompagnano i passi notturni, ma si può anche regolare la luminosità in modo da poter leggere un libro.

Risparmio energetico

Il sistema di riscaldamento a battiscopa per irraggiamento permette di raggiungere comfort ottimali con temperature fino a 2 gradi inferiori rispetto ai normali radiatori. Il particolare principio di distribuzione del calore, omogeneo dal basso, consente di riscaldare in modo ottimale con bassi consumi energetici.

L’efficienza di THERMODUL è stata provata in un laboratorio esterno, accreditato, secondo le norme europee.

Con il modello ad acqua, grazie al basso contenuto d'acqua dell'impianto (0,29 lt/mt) ed alla particolare distribuzione del calore, si consegue un notevole risparmio energetico (30-40%).